Sparatoria a Uvalde: i genitori chiedono il licenziamento del capo della polizia scolastica, promessa di sicurezza futura durante la riunione del consiglio scolastico

Dolore da 24 maggio sparatoria In cui 21 persone sono state uccise alla Robb Elementary, il peso è stato pesante sui partecipanti.

“Ho un’ansia nel cuore che è esacerbata dalla paura dei miei figli”, ha detto Rachel Martinez, genitore di quattro figli. La domanda è dove sono questi fallimenti”.

La riunione di lunedì del consiglio di amministrazione del distretto scolastico indipendente consolidato di Uvalde è arrivata il giorno dopo un’udienza alla Texas House. Ha rilasciato una relazione preliminare Le forze dell’ordine delineano una serie di fallimenti nella loro risposta alle sparatorie.

Il “rapporto intermedio” di 77 pagine descriveva “l’approccio grossolanamente imperfetto” di quasi 400 funzionari delle forze dell’ordine locali, statali e federali che hanno visitato la scuola in quella che è stata la seconda peggiore sparatoria in una scuola K-12 negli Stati Uniti.

Funzionari statali hanno nominato Arredondo comandante dell’incidente e lo hanno accusato della disastrosa risposta delle forze dell’ordine, che è stata pesantemente criticata in parte perché gli agenti hanno impiegato più di un’ora per entrare in classe e uccidere l’uomo armato.

Ma Arredondo, in Un’intervista al Texas Tribune il mese scorsoHa detto che non si considerava il comandante dell’incidente.
Indipendentemente da ciò, il rapporto ha rilevato che la mancanza di comando sugli incidenti ha contribuito in modo determinante alla disastrosa risposta delle forze dell’ordine. Altri hanno notato che potrebbero prendere il controllo.

Il rapporto arriva dopo una mancanza di trasparenza da parte delle forze dell’ordine e delle autorità locali e un apprendimento frammentario da parte delle famiglie delle vittime di cosa avrebbero dovuto fare di più per salvare i loro cari.

Coloro che hanno partecipato alla riunione di tre ore hanno puntato il dito contro il gruppo lunedì sera.

Il genitore Bret Cross ha chiesto al consiglio perché Arredondo, che è in congedo amministrativo, non è stato licenziato: “Perché ha ancora un lavoro con te?”

“Se non viene licenziato entro domani pomeriggio, voglio le vostre dimissioni e tutti i membri del vostro consiglio”, ha detto, “perché non ve ne frega niente dei nostri ragazzi o di noi. State con noi o contro di noi. Noi’ non vado da nessuna parte”.

Il consiglio prenderà una decisione sull’assunzione di Arredondo in una sessione a porte chiuse, ha detto il sovrintendente distrettuale Hal Harrell, in attesa del rapporto e dei suoi risultati, che saranno presi in considerazione.

Diversi altri oratori hanno esortato la commissione a sospendere Arredondo.

La giovane studentessa dice che vuole sentirsi al sicuro prima di tornare indietro

Tina Quintanilla-Taylor ha presentato sua figlia Mehle, che ha detto alla lavagna che indossava lo stesso vestito che indossava a scuola il 24 maggio.

“Era l’ultimo vestito con cui mi hanno vista tutti i miei amici”, ha detto. “La maggior parte di quei ragazzi erano miei amici… e non voglio andare alla scuola dei tuoi ragazzi a meno che tu non sia al sicuro.”

Martinez ha chiesto al consiglio se si sarebbe preso la responsabilità dei fallimenti del 24 maggio.

“Hai intenzione di aggiustare questo?” lei chiese.

5 punti chiave dal rapporto sulla sparatoria di Uvalde e dal video che rivela i fallimenti nella risposta delle forze dell'ordine

Si è chiesta quali opzioni avrebbero studenti e genitori se non avessero voluto andare a scuola, dicendo che sua figlia ha detto che era “molto spaventata” all’idea di tornare in classe.

“Posso assicurarvi che i miei figli non sono mentalmente pronti per tornare al campus e né mio marito né io vogliamo mandarli. Parlo per i miei figli, ma parlo anche per gli altri genitori della comunità. Lo sono”.

Jasmin Casares, la sorella della vittima della sparatoria Jackie Casares e una studentessa delle superiori, ha detto che non si può fare nulla per riportare indietro sua sorella, ma il consiglio scolastico può apportare modifiche per evitare che altre famiglie perdano figli. Ha anche messo in dubbio quanto potesse sentirsi al sicuro.

“Diventerò un anziano. Come dovrei tornare in questa scuola? Cosa farai in modo che non debba vedere morire i miei amici”, ha chiesto. “Cosa hai intenzione di fare per assicurarti che non debba aspettare 77 minuti sanguinante sul pavimento della mia classe come la mia sorellina?”

Il prossimo anno accademico potrebbe subire ritardi

Alla domanda se il distretto avrebbe preso in considerazione l’apprendimento online, Harrell ha detto che era in discussione. “Stiamo esaminando questo. E ci deve essere una struttura. Ma sì, lo stiamo guardando, ed è qualcosa che stiamo considerando”.

Cosa abbiamo imparato dal video delle riprese di Uvalde e cosa ancora non sappiamo

Il consiglio scolastico ha raccomandato di posticipare l’inizio dell’anno scolastico per affrontare problemi di sicurezza come le serrature delle porte.

Alcuni genitori non rimandano mai indietro i propri figli. Angel Garza, padre della vittima Ameri Joe Garza, ha detto che suo figlio non tornerà ma sarà istruito a casa.

“È difficile per qualsiasi genitore sedersi qui e fidarsi di queste persone, lasceranno i loro figli a scuola la mattina e saranno lì a prenderli quando escono dal lavoro”, ha detto alla CNN .

A giugno, Harrell Gli studenti hanno dichiarato n Di tanto in tanto tornava sulla scena del massacro.

“Non torneremo in quel campus”, ha detto Harrell durante una riunione speciale del consiglio di amministrazione, aggiungendo che si aspetta che la scuola abbia un nuovo indirizzo “nel prossimo futuro”.

“I nostri figli, i nostri dipendenti, non torneremo indietro”.

Dakin Andone della CNN ha contribuito a questo rapporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.