Le azioni Rivian sono scese dopo che il produttore di veicoli elettrici ha ritirato quasi tutti i suoi veicoli

10 ottobre (Reuters) – Azioni di Rivian Automotive Inc (RIVN.O) Il produttore di auto elettriche ha chiuso in ribasso del 7,3% lunedì dopo aver ritirato tutti i suoi veicoli, alimentando le preoccupazioni degli investitori sul fatto che l’azienda potrebbe non raggiungere l’obiettivo di produzione del 2023.

Rispetto a case automobilistiche come Ford Motor Co, la capitalizzazione di mercato di Rivian è scesa di oltre $ 2 miliardi in un giorno a $ 31,1 miliardi. (FN) e General Motors Co (GM.N)Ha un valore rispettivamente di $ 45,67 miliardi e $ 47,08 miliardi.

Venerdì Rivian, sostenuto da Amazon, ha richiamato circa 13.000 veicoli a causa di una possibile chiusura allentata che potrebbe far perdere il controllo dello sterzo al guidatore.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

L’azienda, che ha iniziato a vendere veicoli elettrici nel terzo trimestre dello scorso anno, ha finora consegnato 13.198 veicoli. leggi di più

“Abbiamo più preoccupazioni per le aspettative di produzione per il 2023”, ha affermato lunedì RBC Capital Markets. L’aggiunta di pacchi batteria e motori e i tempi di fermo necessari all’impianto per aumentare la capacità potrebbero far deragliare il ritmo di produzione di Rivian, ha affermato l’agenzia di intermediazione.

Mentre il richiamo più ampio potrebbe danneggiare il marchio e causare problemi di affidabilità per la produzione futura, Wedbush Securities ha affermato che non crede che il ritiro raggiungerà gli obiettivi di produzione o consegna di Rivian.

Le azioni di Rivian sono scese del 67,3% quest’anno, a seguito di una svendita del titolo guidata da un taglio delle prospettive di produzione e da un contesto macroeconomico incerto.

Wall Street si aspetta che Rivian produca 23.590 veicoli quest’anno, secondo VisibleAlfa.

Grafica Reuters

Un tribunale locale della Georgia, dove Rivian sta costruendo uno stabilimento di produzione da 5 miliardi di dollari, la scorsa settimana ha respinto una proposta congiunta del Dipartimento dello sviluppo economico dello stato e dell’azienda di cercare incentivi locali per il suo progetto nello stato.

L’Autorità per lo sviluppo locale ha dichiarato che a maggio la società riceverà 1,5 miliardi di dollari di incentivi dallo stato.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Reportage di Akash Sriram e Savita Mishra a Bangalore; Segnalazione aggiuntiva di Yuvraj Malik; Montaggio di Shinjini Ganguly e Shaunak Dasgupta

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.