La star della WNBA Brittney Griner incontra i funzionari dell’ambasciata statunitense in Russia

Commento

Funzionari dell’ambasciata degli Stati Uniti in Russia hanno incontrato la star della WNBA Brittney Griner, ha detto giovedì la Casa Bianca.

“Ci è stato detto che si sta comportando come ci si può aspettare date le circostanze”, ha detto la portavoce della Casa Bianca Karine Jean-Pierre ai giornalisti dell’Air Force One dopo aver confermato la riunione del Dipartimento di Stato.

Griner è stato condannato a 9 anni e mezzo di prigione per aver portato nel paese un grammo di olio di cannabis illegale in Russia. È in carcere dal suo arresto il 17 febbraio.

La scorsa settimana, un tribunale russo Respinto L’appello di Greiner a lei Prigione.

Jean-Pierre ha detto giovedì che la Russia continua a rifiutare una “offerta significativa” dagli Stati Uniti per “risolvere l’attuale detenzione inaccettabile e illecita” di Griner e Paul Whelan, un ex marine statunitense imprigionato in Russia. Il mese scorso, Jean-Pierre ha detto ai giornalisti che la Russia non ha ancora risposto al piano “serio” dell’amministrazione Biden di rilasciare Kreiner a luglio.

“Nonostante la mancanza di negoziati in buona fede da parte dei russi, il governo degli Stati Uniti continua a perseguire questa opportunità e a proporre opzioni alternative praticabili con i russi in tutti i modi disponibili”, ha detto giovedì Jean-Pierre. “Continua ad essere una priorità assoluta”.

Tuttavia, Jean-Pierre non ha fornito dettagli su alcuna proposta alternativa presentata alla Russia.

Giovedì in un tweet, il portavoce del Dipartimento di Stato Ned Price ha affermato che i rappresentanti dell’ambasciata statunitense che hanno incontrato Griner “hanno visto in prima persona la sua perseveranza e tenacia anche nelle circostanze attuali”.

“Continuiamo a premere per l’immediato rilascio di Brittney Griner e Paul Whelan e un trattamento equo per ogni americano detenuto”, ha affermato Price.

I portavoce della famiglia di Griner non hanno immediatamente risposto a una richiesta di commento sulla visita dei funzionari diplomatici.

Il governo degli Stati Uniti esiste da molto tempo classificato L’arresto di Griner in “Falsa custodia”

La scorsa settimana, dopo che un tribunale russo ha respinto il suo ricorso, gli avvocati di Griner Ha anche detto che avrebbe parlato con il suo cliente della possibilità di un ricorso e ha affermato che intendono utilizzare “tutti gli strumenti legali disponibili”. Una volta terminato il processo di appello, sarà trasferito in una colonia penale.

Griner, un centro di 6 piedi-9 e due volte medaglia d’oro olimpica con il Phoenix Mercury della WNBA, è stato arrestato a febbraio all’aeroporto internazionale Sheremetyevo vicino a Mosca mentre cercava di entrare in Russia. Ha compiuto 32 anni il mese scorso mentre era in prigione e ad un certo punto la famiglia e gli amici hanno chiesto il suo rilascio e il suo ritorno negli Stati Uniti.

Agosto, Russia Concordato I negoziati per il rilascio di Griner e Whelan sono in corso per la prima volta, ma non hanno confermato le notizie dei media secondo cui è possibile un possibile trasferimento al trafficante d’armi russo Viktor Bode, che sta scontando una condanna a 25 anni negli Stati Uniti.

Famiglie di Griner e Whelan incontrato per discutere l’incarcerazione del loro parente con il presidente Biden alla Casa Bianca a settembre. All’epoca, il portavoce della Casa Bianca John Kirby disse che Biden “non avrebbe mollato” nei suoi sforzi per convincere la Russia a rilasciare Kreiner e Whelan.

“Questi due individui devono essere riportati dove si trovano con le loro famiglie”, ha detto Kirby.

Mite Fernandez Simon e Marie Ilyusina hanno contribuito a questo rapporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.