Il vulcano Sakurajima nel Giappone occidentale è eruttato

Commento

Un vulcano nel Giappone occidentale è esploso domenica sera, inviando un pennacchio di fumo nero nel cielo e vomitando rocce.

Un vulcano chiamato Sakurajima si trova sull’isola sud-occidentale di Kyushu, a circa 600 miglia da Tokyo. È uno dei vulcani più attivi del Giappone.

L’Agenzia meteorologica giapponese ha alzato l’allerta vulcano dal livello 3 al livello 5, il livello di allerta più alto, che è stato visto solo una volta prima da un altro vulcano nel 2015, ha riferito il Japan Times.

L’agenzia in seguito ha affermato che, sulla base di un’analisi di punti dati tra cui l’attività sismica e i movimenti crostali, un’eruzione su larga scala a Sakurajima non era imminente.

Il vulcano ha eruttato domenica alle 20:05 ora locale, ha detto il Dipartimento meteorologico. I video dell’eruzione mostrano una lava arancione brillante che fuoriesce dal vulcano. Azienda chiese I residenti dovrebbero essere cauti contro i flussi piroclastici – Una miscela calda e mobile di roccia, gas e cenere – A circa 1,2 miglia dal sito.

Rapporti locali indicano che le rocce vulcaniche sono cadute Fino a 1,5 miglia È stata consigliata l’evacuazione del vulcano e di alcune aree vicine. La maggior parte della città di Kagoshima è separata dal vulcano da una baia.

Non ci sono state segnalazioni immediate di danni o vittime.

Reuters ha riferito che i regolatori nucleari hanno annunciato che la centrale nucleare di Sendai, a circa 31 miglia dal vulcano, non aveva riscontrato irregolarità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.