Il rapporto sull’occupazione di novembre ha mostrato che l’economia statunitense ha aggiunto 263.000 posti di lavoro

Il dipartimento del lavoro ha dichiarato venerdì che i salari di novembre aumentano rispetto ai 284.000 posti di lavoro rivisti al rialzo di ottobre. I salari sono cresciuti nel tempo libero e nell’ospitalità, nella sanità e nel governo. I rivenditori e le società di trasporto e magazzinaggio stanno tagliando posti di lavoro in segno di deboli assunzioni durante le vacanze.

La retribuzione oraria media è aumentata del 5,1% a novembre rispetto all’anno precedente, ha affermato il dipartimento. La crescita dei salari rimane elevata, ma sostanzialmente stabile dopo un forte aumento all’inizio dell’anno.

La crescita dell’occupazione a novembre è stata più o meno in linea con i tre mesi precedenti, quando i salari sono cresciuti in media di 282.000 al mese. La crescita dei posti di lavoro è stata superiore alla media mensile del 2019 di 164.000, sebbene i guadagni siano rallentati rispetto alla prima metà dell’anno.

Mercato del lavoro Persiste Quest’anno, nonostante le prospettive economiche incerte e gli accresciuti timori di recessione, i datori di lavoro stanno ancora cercando di assumere. Basso tasso di disoccupazione e guadagni salariali Il carburante ha aiutato la spesa dei consumatoriIl motore principale dell’economia.

Una grande domanda è quanto durerà questa forza mentre la Federal Reserve aumenta in modo aggressivo i tassi di interesse per controllare l’inflazione. Alcune aziende sono nel settore della tecnologia, dell’intrattenimento e del settore immobiliare I lavoratori vengono licenziatiMa La domanda di lavoratori è in costante aumento Numero di disoccupati in cerca di lavoro.

Gli economisti temono che tassi di interesse più elevati innescheranno licenziamenti e recessioni più diffusi nell’anno a venire, come è accaduto in genere nei precedenti episodi di rapidi aumenti dei tassi. Stanno monitorando da vicino il ritmo delle assunzioni per i primi segnali di cambiamenti nello slancio del mercato del lavoro.

“Un datore di lavoro inizierà a ridurre le assunzioni molto prima di poter licenziare i lavoratori esistenti”, ha affermato Guy Berger, capo economista di LinkedIn. “Questa è la prima leva”.

Ha detto che l’aumento della disoccupazione potrebbe continuare poiché le persone in cerca di lavoro hanno meno opportunità. Una serie di richieste che riflettono il numero di persone in cerca di indennità di disoccupazione sta aumentando, segno di un mercato del lavoro in raffreddamento, ha dichiarato il sig. Berger ha detto.

Mercoledì, il presidente della Federal Reserve Jerome Powell ha indicato che la banca centrale era sulla buona strada per aumentare i tassi di interesse di mezzo punto percentuale nella prossima riunione. Una serie senza precedenti di quattro aumenti dei tassi di 0,75 punti. I funzionari della Fed ritengono che tassi più elevati stimoleranno una minore concorrenza per i lavoratori e che una crescita salariale più lenta allenterà parte della pressione sui prezzi al consumo.

Questa settimana, ha detto la CNN I dipendenti sono stati licenziati E Scatto della porta Inc. La società ha dichiarato che ridurrà le dimensioni del suo personale aziendale a circa 1.250. Reti AMC Inc. detto in una nota al personale Prevede di licenziare il 20% della sua forza lavoro statunitense.

Gli annunci di licenziamento aziendale sono generalmente concentrati nel settore tecnologico e nei settori dell’economia sensibili ai tassi di interesse, come l’edilizia abitativa e la finanza. Anche in settori come quello immobiliare, dove le opportunità di lavoro sono al di sopra dei livelli pre-pandemia, altre imprese stanno rapidamente raccogliendo lavoratori licenziati.

LotStar Software Solutions, una piccola società di software che aiuta gli istituti di credito ipotecario a divulgare accuratamente i pagamenti ai clienti, ha recentemente presentato una startup per un ruolo di servizio clienti, ha affermato Jim Paolino, amministratore delegato della società con sede a Conshohocken, in Pennsylvania.

Sig. Paolino ha ricevuto rapidamente 130 curriculum per il lavoro, che prevedeva la gestione dell’account. Ha condotto chiamate di screening con 10 candidati, otto dei quali avevano perso il lavoro presso società di mutui.

“Ora è davvero un ottimo momento per assumere”, ha detto. “C’è un afflusso di talenti nel nostro settore e nel nostro mercato perché molte grandi aziende hanno effettuato licenziamenti su larga scala”.

Le imprese stanno ancora in gran parte evitando tagli di posti di lavoro poiché la domanda di beni e servizi rimane solida. La spesa personale è aumentata dello 0,8% dal mese precedente, ha detto giovedì il Dipartimento del Commercio.

Alcune aziende sono riluttanti a licenziare i dipendenti perché la riassunzione sarà più difficile man mano che l’economia si riprende dalla recessione pandemica.

Gli annunci di licenziamento continuano ad arrivare. Mentre i tassi di interesse continuano a salire e gli utili diminuiscono, Diane Raboin del WSJ spiega perché possiamo aspettarci licenziamenti su larga scala nel prossimo futuro. Descrizione: Elizabeth Smelow

“La domanda è ripartita e non sono riusciti ad assumere abbastanza velocemente”, ha dichiarato Peggy Brankiewicz, presidente e chief commercial officer della società di personale.

Gruppo Manodopera.

C’è ancora lo shock di “Voglio mantenere il talento che ho”.

Le aziende offrono ancora bonus di assunzione per attrarre talenti, ma la logica è leggermente cambiata rispetto a un anno fa. I datori di lavoro si aspettano che l’inflazione scenda e che i bonus offrano loro maggiore flessibilità per ridurre i compensi rispetto agli aumenti salariali, ha affermato.

“Se hai ancora una carenza di talenti e non vuoi essere pagata di più in tutti i tuoi ruoli, cosa fai? Fai bonus”, ha detto la signora Frankiewicz.

La crescita dei salari si è raffreddata negli ultimi mesi, ma rimane a un ritmo più veloce del previsto.

Tuttavia, ci sono segnali che la spesa potrebbe raggiungere un limite, con alcuni americani che si immergono nei risparmi o si indebitano con la carta di credito per finanziare gli acquisti. Il tasso di risparmio personale è stato del 2,3% in ottobre, il livello più basso dal 2,1% del luglio 2005.

Le vendite sono state sostanzialmente stabili quest’anno, ha affermato David Blake, presidente di Blue-9 Pet Products con sede in Iowa, che ha registrato una crescita delle vendite a due cifre per il produttore e venditore di attrezzature per l’addestramento del cane da 10 persone rispetto agli anni precedenti.

È probabile che i proprietari di animali domestici riducano alcuni acquisti discrezionali poiché devono affrontare prezzi più elevati per articoli essenziali come i generi alimentari, ha affermato.

“Sia che ci troviamo in una recessione o che stiamo entrando in una recessione o meno, la realtà è che l’inflazione sta avendo un impatto sulla spesa”, ha detto Mr. Blake disse.

Scrivi a Sarah Chaney Kampan a sarah.chaney@wsj.com

A causa del rallentamento delle vendite, Mr. Blake ha rimandato l’assunzione di nuovi dipendenti quest’anno. Non ha intenzione di aggiungere nulla l’anno prossimo.

Copyright ©2022 Dow Jones & Company, Inc. Tutti i diritti riservati. 87990cbe856818d5eddac44c7b1cdeb8

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.