Il mercato azionario sale all’S&P 500, con il Nasdaq che guadagna oltre il 6% questa settimana

L’S&P 500 è salito venerdì, raggiungendo la sua migliore settimana dell’anno e interrompendo una serie di sconfitte penalizzate che ha quasi posto fine al suo mercato rialzista.

Compilazione dei risultati dei ricavi e dei dati economici Maggiore fiducia Tra gli investitori nelle ultime sessioni, aiuta a escludere gli indici chiave dai minimi dell’anno. Un rally su vasta scala in cui tutti gli 11 gruppi dell’S&P 500 hanno registrato un rally ha aiutato l’indice a rompere la tendenza al ribasso di sette settimane. Tutti e tre gli indici chiave sono aumentati di almeno il 6% questa settimana, cosa che non accadeva da novembre 2020.

Venerdì, nuovi dati mostrano che le famiglie statunitensi stanno spendendo di più per il quarto mese consecutivo Raggiunto in profondità nello stoccaggio Fare così. Nel frattempo, ad aprile, l’inflazione statunitense è scesa da vicino. I dati, insieme ad alcuni forti guadagni, hanno aumentato notevolmente le azioni dei rivenditori.

Albero del dollaro,

Ultima bellezza E Negozi di rose Almeno uno dei più grandi vincitori della settimana nell’S&P 500, guadagnando almeno il 20% ciascuno.

Nel frattempo, i consumatori statunitensi sono riluttanti a mantenere alti i prezzi del gas e i costi di viaggio dai loro piani per il fine settimana del Memorial, che dovrebbero rilanciare l’economia.

Per mesi, preoccupazioni per l’inflazione elevata e il suo percorso Il tasso della Federal Reserve aumenta Hanno messo peso sul mercato. Gli investitori temono che un aumento dei tassi di interesse possa spingere l’economia in recessione. Deutsche Bank afferma che diversi cicli estesi di rialzo dei tassi negli ultimi decenni hanno alla fine portato a contrazioni.

I timori per quella situazione imbarazzante sembravano placarsi questa settimana. Le azioni hanno continuato a salire Pochi minuti dopo il recente incontro della banca centrale, i funzionari della banca centrale hanno affermato che pensavano che avrebbe aumentato i tassi di interesse di mezzo punto percentuale in ciascuno dei prossimi due incontri. Gli indici chiave sono stati strutturati sulla base di quei guadagni più avanti nella settimana, quindi sono aumentati venerdì, chiudendo la settimana vicino ai massimi della sessione.

L’S&P 500 argento ha chiuso a 100,40 punti o in rialzo del 2,5% a 4158,24. Il Dow Jones Industrial Average ha una media di 575,77 punti, o 1,8%, o 33212,96. Tech-Heavy Nasdaq 390,48 punti o 3,3% più 12131,13.

Alcuni investitori hanno affermato che il titolo stava scendendo troppo velocemente. Una vendita profonda rende le valutazioni più attraenti, motiva alcuni investitori Acquista Dip.

“Le persone odiano abbandonare una tattica o una strategia che ha funzionato bene per loro”, ha affermato Steve Sosnick, capo stratega di Interactive Brokers. “Abbiamo visto i nostri clienti acquistare con determinazione”.

La recente performance del mercato azionario ha fatto parlare la gente della recessione degli Stati Uniti. Quali sono i principali indicatori economici che monitorano una solida recessione e cosa puoi fare per prepararti alla recessione? Diane Roboin del WSJ spiega. Descrizione: David Fang

Quasi 21 miliardi di dollari sono confluiti nei fondi azionari globali nella prima settimana di mercoledì, secondo la BofA Global Research Analysis dei dati EPFR, il più grande credito in 10 settimane.

Il rally di questa settimana è un ritorno a quello che sembrava un assalto costante ai portafogli. La scorsa settimana, Dow Industry Caduto per l’ottava settimana consecutivaLa sua corsa più lunga dal 1932, mentre il mix Nasdaq come l’S&P 500, ha subito perdite per la settima settimana consecutiva.

Tuttavia, alcuni investitori e strateghi sono pronti a chiamare un sell-off che ha fatto scendere l’S&P 500 di circa il 13% su base annua. Alcuni trader hanno affermato che i recenti guadagni sembravano essere un rally a breve termine durante la più ampia recessione.

Stephen Solaka, co-fondatore di Belmont Capital Management, ha dichiarato: “Penso che tu stia vendendo molto ‘con la mancia’ e ‘strappi’.

Le turbolenze durante tutto l’anno e l’intenso rally degli ultimi giorni hanno lasciato alcuni investitori a chiedersi: il peggio è passato?

Alcuni dei fattori fondamentali che hanno causato la caduta delle azioni quest’anno sono cambiati. La Federal Reserve continua ad aumentare i tassi di interesse. Nel frattempo, il Govt-19 si blocca in Cina e Guerra in Ucraina Hanno aumentato lo slittamento della filiera.

“Ti ho visto arrenderti?” Non riesco a contare il numero di volte in cui le persone me lo chiedono “, ha detto il signor Sosnik.

Molti investitori affermano che alcuni titoli e settori sono diventati più attraenti a causa del calo dei rating.


Foto:

David L. Namek / Associated Press

Alcune gare rischiose hanno prosperato questa settimana con codici chiave. Un fondo quotato in borsa che monitora i titoli ad alto rendimento, The

iShares iBoxx $ High Yield Corporate Bond ETF,

Il Dow Jones Industrial Average è salito a cinque sessioni consecutive, la sua serie di vittorie più lunga da giugno 2021. Come le condivisioni di meme

Ferma il gioco

E

AMC Entertainment Holdings

Questa settimana hanno raggiunto il livello più alto, aggiungendo rispettivamente il 43% e il 20%.

Julian Stauff, fondatore di Stoof Capital, un istituto finanziario con sede a Ginevra, in Svizzera, ha affermato che, sebbene non ritenesse che il rally fosse ancora finito, aveva preso una posizione che avrebbe potuto realizzare un profitto se il rally fosse continuato nel prossimo futuro. futuro. Ha affermato che la volatilità del mercato è diminuita negli ultimi tempi e che molti investitori sembravano già spingere le loro scommesse sul mercato azionario.

“Ora siamo rialzisti” In breve tempo, Mr. ha detto Stauff.

Per settimane, gli investitori hanno analizzato i risultati degli utili, molti dei quali hanno causato enormi fluttuazioni nel mercato. Azioni

Tecnologie Dell

È aumentato del 13% venerdì dopo aver registrato un aumento dei profitti e un calo di alcuni costi operativi.

Mentre le azioni dei rivenditori hanno attirato investitori questa settimana, altre società hanno rivelato una prospettiva più oscura.

Affrettato

I dirigenti hanno emesso un avviso di profitto lunedì, affermando che prevede di rallentare le assunzioni e le spese. Le azioni della società sono scese del 33% questa settimana.

Azioni della società di software cloud per le risorse umane

Giornata lavorativa

Venerdì è sceso del 5,6%, al di sotto delle aspettative dopo aver riportato gli utili rettificati per il primo trimestre.

E c’è una differenza nel comportamento degli americani e come si sentono riguardo alle loro finanze, che ora evidenzia l’incertezza che circonda l’economia. Il Consumer Sense Index dell’Università del Michigan è sceso al livello più basso da agosto 2011. Alta inflazione Ha fatto uscire gli americani dalle loro tasche, sollevando preoccupazioni per la recessione e portando a un livello più basso di ottimismo.

Persistono i timori per la crescita economica, che riduce il rendimento dei titoli di Stato e rallenta il rialzo a inizio maggio. Rendimento del titolo del Tesoro statunitense di riferimento a 10 anni Venerdì è sceso del 2,748%. Ed è in calo da tre settimane consecutive. Rendimenti e prezzi si muovono in direzioni opposte.

A livello internazionale, il greggio Brent è salito del 6,1% a 119,43 dollari al barile questa settimana, durando più di un mese.

All’estero, il Pan-Continental Stoxx Europe 600 ha aggiunto l’1,4%. In Asia, Hong Cheng di Hong Kong è salito del 2,9%. Il giapponese Nikkei 225 ha aggiunto lo 0,7%. Il joint di Shanghai ha guadagnato lo 0,2%.

Scrivi a Gunjan Banerjee a Gunjan.banerji@wsj.com e Caitlin McCabe a caitlin.mccabe@wsj.com

Copyright © 2022 Dow Jones & Company, Inc. Tutti i diritti riservati. 87990cbe856818d5eddac44c7b1cdeb8

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.