Il giudice impedisce al procuratore distrettuale della Georgia di avviare un caso contro il senatore dello stato repubblicano nell’indagine Trump

Jones è uno dei 16 falsi elettori Trump che hanno firmato “certificati elettorali non ufficiali” in un piano per sovvertire il Collegio elettorale nelle elezioni del 2020.

Jones è attualmente in corsa per la carica di luogotenente governatore in Georgia contro il democratico Charlie Bailey. Willis ha organizzato una campagna di raccolta fondi per Bailey il mese scorso e ha donato alla sua campagna principale all’inizio di quest’anno.

Nella sua sentenza, il giudice della corte superiore della contea di Fulton Robert McBurney ha affermato che l’ufficio di Willis “potrebbe chiedere a testimoni il ruolo del senatore nei vari tentativi del Partito Repubblicano statale di mettere in dubbio la legittimità dei risultati elettorali. Ciò che il suo ufficio non dovrebbe fare è accertare se ci sono prove del genere per costruire un caso contro il senatore”.

“È stato un momento ‘a cosa stai pensando'”, ha detto McBurney. “L’ottica è terribile.”

Secondo la legge della Georgia, il Georgia Council of Prosecuting Attorneys selezionerà un ufficio del procuratore distrettuale alternativo che possa perseguire Jones.

L’ufficio di Willis e un portavoce di Jones non hanno risposto immediatamente alle richieste di commento.

Jones, A Twittadefinendo la sentenza una “grande vittoria per la nostra campagna, ma soprattutto, per il giusto processo e lo stato di diritto in Georgia.” I suoi avvocati hanno sostenuto che le attività politiche di Willis avrebbero dovuto squalificarlo e hanno chiesto al procuratore generale della Georgia di nominare un nuovo distretto procuratore per la sorveglianza del caso.

L’avvocato di Willis ha affermato in atti giudiziari che il suo sostegno politico alla campagna di Bailey non fornisce alcuna base per la squalifica o è in conflitto con il suo interesse a supervisionare il gran giurì. La scorsa settimana, l’avvocato di Willis ha insistito sul fatto che le attività politiche del procuratore distrettuale rientravano nella legge.

McBurney ha anche detto la scorsa settimana non annullerà alcuna citazione Consentirà alle parti di elaborare un quadro con l’ufficio del procuratore distrettuale della contea di Fulton affinché gli 11 dei “falsi elettori” che fanno parte dell’indagine penale compaiano davanti a un gran giurì ed esercitino i loro diritti del quinto emendamento.

La CNN aveva precedentemente riferito che i documenti del tribunale depositati la scorsa settimana indicavano che 16 elettori fraudolenti di Trump potevano essere accusati nelle sue indagini.

Questa storia è stata aggiornata lunedì con ulteriori dettagli.

Sandalis Duster della CNN ha contribuito a questo rapporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.