Il Dow è balzato di 900 punti quando i nuovi dati hanno sollevato le speranze che l’inflazione negli Stati Uniti possa raggiungere il picco

Giovedì le azioni sono aumentate dopo che una lettura sui prezzi al consumo di ottobre ha fatto sperare che l’inflazione avesse raggiunto il picco.

I future legati alla media industriale del Dow Jones sono aumentati di 844 punti, ovvero del 2,6%. I futures S&P 500 sono aumentati del 3%, mentre i futures Nasdaq 100 sono aumentati di oltre il 3,7%.

L’indice dei prezzi al consumo, il costo generalizzato di beni e servizi, In aumento solo dello 0,4% 7,7% per il mese e un anno fa. Questo è stato il suo aumento annuale più piccolo da gennaio. Secondo Dow Jones, gli economisti prevedono aumenti compresi tra lo 0,6% e il 7,9%. Escludendo i costi volatili di cibo ed energia, il cosiddetto CPI core è aumentato dello 0,3% su base mensile e del 6,3% su base annua, meno del previsto.

“Dimostra certamente quanto siano importanti, interessati e disposti i mercati a funzionare in base all’IPC se si ottiene aiuto qui”, ha affermato John Briggs di NatWest. “Solleva solo l’idea di un picco di inflazione, un picco della Fed… la Fed rallenterà e raggiungerà il picco piuttosto che aumentare in modo aggressivo di 75 punti base alla volta”.

Rendimenti del Tesoro Il CBI è caduto dopo il rapporto, il rendimento del Tesoro a 10 anni è sceso di oltre 18 punti base al 3,946%, scendendo al di sotto del livello chiave del 4%. Il rendimento dei Treasury a 2 anni è sceso di oltre 23 punti base al 4,395%.

I titoli tecnologici, che sono stati duramente colpiti quest’anno dall’aumento dell’inflazione e dei tassi, hanno guadagnato negli scambi pre-mercato. Nvidia e Tesla sono aumentate di oltre il 5%. I venditori sono aumentati del 4%. Apple ha guadagnato il 3%.

Le azioni di semiconduttori sono aumentate grazie alle azioni di Lamm Research, KLA e Applied Materials sono aumentate di oltre il 5% ciascuna.

Questo è un Una giornata di sconfitte Il Dow è sceso di 646,89 punti, ovvero dell’1,95%. Il Nasdaq Composite e l’S&P 500 sono scesi rispettivamente di quasi il 2,5% e di circa il 2,1%.

Il calo arriva in mezzo all’incertezza derivante dalle elezioni di medio termine negli Stati Uniti. Il mercato si aspetta che i repubblicani prendano il controllo schiacciante della Camera e del Senato martedì, uno scenario che creerebbe un blocco a Washington, DC, mentre le gare chiave del Senato in Arizona, Georgia e Nevada sono invece molto contestate. In effetti, la corsa al Senato tra l’incumbent democratico Raphael Warnock e Herschel Walker Vai per la corsa di dicembre.

I problemi delle azioni sono peggiorati mercoledì dopo che lo scambio di criptovalute Finance ha detto Rinvia i piani per acquisire il suo rivale FTX. Ha trascinato l’industria tecnologica BitcoinUltimo prezzo visto nel 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.