I futures sulle azioni scendono, i rendimenti dei Treasury salgono mentre i dati sull’occupazione di Wall Street pesano

Le azioni statunitensi sono scese all’inizio di venerdì dopo che una lettura chiave dell’occupazione del governo ha mostrato che il mercato del lavoro è cresciuto a un ritmo più lento a settembre.

Economia americana Ha aggiunto 263.000 posti di lavoro Il tasso di disoccupazione è sceso al 3,5% il mese scorso. Gli economisti prevedono un aumento di 255.000 salari e la disoccupazione al 3,7%.

Futures sull’S&P 500 (^ GSPC) è sceso dello 0,7%, mentre i futures sul Dow Jones Industrial Average (^ DJI) hanno perso più di 100 punti o lo 0,4%. Composito Nasdaq (^IXICI futures hanno aperto la strada al ribasso, in calo dell’1,3%. Nel frattempo, nel mercato obbligazionario, i rendimenti dei Treasury sono aumentati, con il benchmark a 10 anni in rialzo di 7 punti base al 3,90% e il rendimento a 2 anni dall’8% al 4,32%.

Azioni Ridotto il commercio precedente Il secondo giorno dopo l’una L’attentato è stato un raduno di due giorni Inciampato. Tuttavia, le principali medie restano ferme rispetto ai minimi del 2022 e sono in procinto di chiudere la settimana con una nota positiva.

Gli investitori ci scommettono Segnali di un mercato del lavoro in raffreddamento Ciò costringerà i responsabili delle politiche della Federal Reserve a cambiare rotta sul loro percorso aggressivo di rialzo dei tassi, soprattutto dopo una serie di deboli comunicati economici. Calo delle attività manifatturiere E Meno opportunità di lavoro. Ma molti strateghi di Wall Street hanno sostenuto che le speranze del centro immediato erano premature.

In una recente nota di ricerca, gli analisti di JP Morgan hanno affermato che i rialzisti azionari avrebbero bisogno di 100.000 salari mensili in meno per vedere il mercato cambiare le aspettative della Fed, mentre gli analisti della Bank of America hanno affermato che non si verificherebbe un pivot fino a quando “i libri paga non inizieranno a riversarsi”.

“Il lavoro della Fed è tutt’altro che finito: aspettatevi che gli aumenti continuino fino a quando i salari negativi non saranno quasi fuori portata”, ha osservato un team della BofA guidato dalla stratega della ricerca sui tassi Megan Swiber.

E gli stessi funzionari della Federal Reserve nelle ultime settimane hanno dato un chiaro messaggio che non hanno in programma di ritirarsi da un intervento politico aggressivo.

“Abbiamo ancora molto da fare”, ha detto giovedì il presidente della Federal Reserve Bank di Chicago Charles Evans. Il tasso di riferimento varia dal 4,5% al ​​4,75% Nella primavera del 2023. “”L’inflazione è alta ora ed è necessario un sistema di politica monetaria più contenuto”.

WASHINGTON, DC – 26 LUGLIO: Lavoratori edili sul Mariner S. il 26 luglio 2022 a Washington, DC. Eccles guardando fuori dall’edificio della Federal Reserve. (Foto di Anna Moneymaker/Getty Images)

Questa settimana i futures sul petrolio greggio statunitense hanno continuato a guadagnare grazie al più grande taglio alla produzione OPEC+ dal 2020. DataTrek Research ha osservato che il petrolio greggio West Texas Intermediate (WTI) rimarrà al di sopra di $ 85 al barile, estendendo le tendenze positive dell’inflazione energetica almeno fino all’inizio del 2023. L’azienda ha anche osservato che i prezzi del petrolio sono una “questione fulcro sottovalutata” per la Federal Reserve e le aspettative di crescita economica a breve termine del mercato. I futures WTI sono stati scambiati all’inizio di venerdì a $ 89 al barile.

Altrove nei mercati, i produttori di chip sono stati sotto pressione venerdì mattina dopo micro dispositivi avanzati (AMD) Ha tagliato la sua guida alle entrate del terzo trimestre e ha avvertito di revisioni dell’inventario “significative” lungo la catena di approvvigionamento dei PC. Le azioni sono scese di circa il 6% prima del mercato. C’era anche peso in campo I profitti di Samsung sono diminuiti per la prima volta dal 2019Un altro segno di un mercato dei chip travagliato.

Levi Strauss (Levi) è stato anche un motore di venerdì dopo che il rivenditore ha tagliato la sua guida, citando i riverberi da un dollaro più forte, il rallentamento della domanda dei consumatori e il persistente intoppo della catena di approvvigionamento. Il titolo è sceso del 5% nel trading pre-campanello.

Nel frattempo, DraftKing condivide (DKING) è aumentato di quasi l’8% dopo che Bloomberg News ha riferito giovedì che ESPN Una nuova importante partnership si chiude su un accordo con la società di scommesse sportive, citando fonti che hanno familiarità con l’accordo.

Alexandra Semenova è una giornalista di Yahoo Finance. Seguila su Twitter @alexandraandnyc

Fare clic qui per gli ultimi titoli azionari di tendenza dal sito Yahoo Finance

Fare clic qui per un’analisi approfondita, comprese le ultime notizie sul mercato azionario e gli eventi di movimento delle azioni

Leggi le ultime notizie finanziarie e commerciali da Yahoo Finance

Scarica l’app Yahoo Finanza Mela O Androide

Segui Yahoo Finanza Twitter, Facebook, Instagram, Flipboard, LinkedInE Luce di rete

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.