I Denver Broncos “avrebbero sicuramente dovuto provarci” sul cruciale quarto down, dice Nathaniel Hackett.

ENGLEWOOD, Colorado — Ripensandoci, l’allenatore dei Denver Broncos Nathaniel Hackett ha detto martedì che “sicuramente” dovrebbe lasciare andare il quarterback. Russel Wilson Corri invece di mandare il kicker su un gioco quarto e 5 negli ultimi secondi della sconfitta di lunedì sera a Seattle. Brandon McManus Fuori per un tentativo di field goal da 64 yard.

“Ripensandoci, avrei sicuramente dovuto provarci”, ha detto Hackett. “Una di quelle cose è, ti guardi indietro e dici: ‘Certo che dovevamo provarci, abbiamo sbagliato un canestro’. Ma avevamo un piano in quella situazione e sapevamo che era il 46”.

Il tentativo di canestro di McManus è andato largo a sinistra e la decisione di Hackett ha soffocato tutto il resto del suo debutto in regular season come capo allenatore.

Solo due kicker nella NFL dal 1960 hanno effettuato tentativi di field goal di almeno 64 yard e il field goal più lungo nella storia di Luman Field è di 56 yard.

McManus, che ha una delle gambe più forti di tutti i kicker del campionato, è 1 su 5 nei tentativi di almeno 60 yard nella sua carriera, incluso l’errore di lunedì sera.

Inoltre, la scorsa stagione, secondo ESPN Stats and Information Research, le squadre hanno convertito il 48% delle loro quarte e 5 giocate. Hackett ha detto di aver capito quanto sforzo hanno fatto alcuni kicker, almeno 64 yard. Matt Prater 64 yarde nel 2013 e Justin Tucker 2021 con un record di 66 yarde, ma dopo aver parlato con gli allenatori delle squadre speciali e McManus nella partita precedente, avevano deciso se la squadra avrebbe raggiunto la linea delle 46 yard dei Seahawks in semifinale. O verso la fine del gioco, McManus avrebbe provato a calciare.

Prima che i Broncos affrontassero la fine del loro ultimo drive, Wilson fu informato che se i Broncos fossero arrivati ​​​​alla linea delle 46 yard dei Seahawks sul terzo down, ci sarebbe stato un tentativo di field goal sul quarto down. In terza e 14, Wilson ha completato un passaggio di 9 yard per il running back Javonte Williams Questo ha spostato la palla al Seattle 46.

“Ci saremmo andati”, ha detto Hackett martedì se la Williams avesse guadagnato anche una yard in meno.

“Abbiamo detto 46 yarde, la linea delle 46 yard è dove vogliamo essere”, ha detto Hackett. “… non funziona, è noioso, ma ehi ne fa parte.”

Hackett ha aggiunto: “Fa parte dell’essere in questo posto, essere in questo business. Succede sempre, è successo per tutta la mia carriera, anche quando mio padre era un allenatore, e tu sei preparato per questo, sai. devo continuare a macinare”.

“Non avremmo dovuto trovarci in quella situazione”, ha detto Hackett, poiché i Broncos hanno perso due fumble nel gioco su possessi back-to-back iniziati dalla linea di 1 yard dei Seahawks nel terzo quarto. Il drive è stato deragliato con una penalità di falsa partenza sulla linea delle 3 yard dei Seahawks. Wilson ha concluso con 340 yard di passaggio nel gioco quando i Broncos hanno superato i Seahawks 433-253 in totale.

La difesa dei Broncos ha tenuto l’attacco dei Seahawks senza reti a sole 34 yard totali nel secondo tempo.

“Alla fine della giornata, tocca a me, questo è il nostro piano, questo è il metro che dobbiamo raggiungere, lo sappiamo tutti, l’abbiamo detto nella gabbia prima di farlo”, ha detto Hackett. “Non si sarebbe mai dovuto arrivare a questo. … Ovviamente il risultato finale è che dici che avresti dovuto farlo, avresti dovuto farlo, ma penso che la zona rossa mi abbia deluso. Ne abbiamo avuti. Tante possibilità, eravamo a pochi centimetri di distanza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.