Futures azionari piatti dopo i guadagni di lunedì

I futures sulle azioni statunitensi sono rimasti piatti lunedì sera dopo che tutte e tre le principali medie hanno guadagnato durante la sessione di negoziazione giornaliera.

I futures Dow Jones Industrial Average sono scesi di 45 punti, ovvero dello 0,13%. Lunedì, l’indice a 30 azioni ha chiuso al di sopra della media mobile a 200 giorni per la prima volta da fine aprile. I futures S&P 500 e Nasdaq 100 sono scesi rispettivamente dello 0,13% e dello 0,08%.

Azioni ZipRecruiter La società è scesa di oltre il 5% nel trading after-hour quando ha ridotto le sue prospettive di guadagno. Azioni Bussola Il broker immobiliare è stato ridotto di quasi il 13% dopo aver mancato le aspettative sugli utili trimestrali e aver ridotto le sue prospettive.

All’inizio del regolare trading di lunedì, energia e finanza hanno inizialmente trascinato i mercati al ribasso dopo i deboli rapporti economici dalla Cina e la notizia che la banca centrale del paese ha tagliato inaspettatamente i tassi di interesse. Nel corso della giornata, i mercati sono rimbalzati quando i beni di prima necessità, i servizi di comunicazione e i titoli di consumo voluttuari sono aumentati.

Tuttavia, alcuni vedono i recenti guadagni come un rialzo del mercato ribassista piuttosto che l’inizio di un nuovo ciclo rialzista.

“Penso che le persone non siano abbastanza sensibili a questo rallentamento economico e a cosa significa per gli utili aziendali e i margini di profitto”, ha detto alla CNBC Peter Bookwar, chief investment officer di Bleakley Advisory Group.Soldi veloci.”

Gli investitori si aspettano ulteriori rilasci di utili nella prossima settimana, come dovrebbero riferire i principali rivenditori. Home Depot e Walmart dovrebbero rilasciare i risultati martedì. Target e Lowe riporteranno i risultati trimestrali mercoledì.

Questa settimana, gli investitori guarderanno anche i verbali della riunione di luglio della Federal Reserve, che forniranno ulteriori indizi su come la banca centrale aumenterà i tassi per controllare l’inflazione in futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.