Diverse persone sono state colpite da colpi di arma da fuoco e una è stata arrestata in un centro commerciale di Copenaghen, dalla polizia danese

COPENHAGEN, 3 luglio (Reuters) – La polizia danese ha detto che una persona è stata arrestata dopo che diverse persone sono state colpite a colpi di arma da fuoco in un centro commerciale nella capitale Copenaghen, domenica, in quella che il sindaco della città ha definito estremamente grave. .

Il principale ospedale della capitale, il Rikshospitalet, ha ricevuto “un piccolo gruppo di pazienti” per le cure dell’incidente, forse non più di tre, ha detto un portavoce a Reuters. Ha chiamato personale aggiuntivo, inclusi chirurghi e infermieri, ha aggiunto il portavoce.

La polizia di Copenaghen ha twittato che gli agenti sono stati inviati al Field’s Mall dopo la notizia di una sparatoria e ha chiesto al pubblico di inviare filmati e altri dettagli rilevanti dalla scena.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

La polizia di Copenaghen terrà una conferenza stampa sulla sparatoria alle 20:45 (1845 GMT).

“Non sappiamo ancora con certezza quante persone siano state ferite o siano morte, ma è molto grave”, ha detto il sindaco di Copenaghen Sophie Haystorp Andersen in un post su Facebook.

I media locali hanno rilasciato immagini che mostrano agenti di polizia pesantemente armati sulla scena e persone che correvano fuori dal centro commerciale. Il filmato pubblicato dal tabloid Ekstra Bladet mostrava un uomo portato via dai soccorritori su una barella in un’ambulanza.

La polizia non ha rilasciato ulteriori informazioni sulla persona arrestata o sul numero di feriti. Hanno consigliato alle persone all’interno del centro di attendere l’aiuto della polizia e hanno chiesto agli altri di stare lontano dalla zona.

Un evento nel sud della Danimarca a cui hanno partecipato il principe ereditario e il primo ministro danese Mette Frederiksen per commemorare il traguardo delle prime tre tappe del Tour de France è stato cancellato domenica in ritardo, ha affermato la Casa reale. Sito web.

Il cantante britannico Harry Styles doveva esibirsi alle 20:00 (1800 GMT) nella sala da concerto a meno di un miglio dal centro commerciale.

Il concerto andrà avanti come previsto dopo una stretta telefonata con la polizia, con metà del pubblico che è già entrata nella sede, ha detto il promotore del concerto Live Nation in un commento via email a Reuters.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Segnalazioni di Stine Jacobson e Nikolaj Schitzgaard; Montaggio di Kevin Liffey, John Harvey, Alexandra Hudson

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.