Browns non è interessato a scambiare Kareem Hunt mentre cerca un’estensione; RB torna alle esercitazioni di squadra

Ken Blaze / USA TODAY Sport

Cleveland Browns Di nuovo Kareem caccia Richieste di proroga del contratto, e poiché non ha ancora trovato la sua affermazione, ora sta cercando di premere il franchise. Tuttavia, Hunt stava saltando gli allenamenti di squadra Ha partecipato domenica.

L’insider della CBS Sports NFL Jonathan Jones ha confermato che i Browns non sono attualmente interessati a scambiare Hunt. Cleveland.com Secondo quanto riferito, il running back avrebbe chiesto uno scambio.

Poi arriva questo messaggio Josina Anderson, insider della CBS Sports NFL Sabato è stato riferito che Hunt non ha partecipato alle esercitazioni di squadra per il secondo allenamento consecutivo. Hunt aveva detto alla squadra che questo era il suo piano prima di partecipare domenica. Anderson riferisce che si ritiene che il “blocco” di Hunt non sia correlato alla salute e che sarà multato dai Browns. Secondo quanto riferito, Hunt ha detto in modo informale ai membri dei Browns che vuole essere pagato o scambiato, ma una fonte ha detto ad Anderson che Hunt vuole rimanere a Cleveland.

“In questo momento lo sto solo prendendo giorno per giorno, amico”, ha detto Hunt al minicamp a giugno. “Vedrò cosa vogliono fare di me e lo sto prendendo giorno per giorno. Spero di poter essere qui per molto tempo. Vedremo cosa Dio ha pianificato per me, questo è tutto ciò che posso dire.”

Immagine di primo piano

Hunt ha un anno rimanente con una proroga di due anni che ha firmato nel 2020 che gli paga $ 1,35 milioni di stipendio base e $ 6,25 milioni in contanti annuali. Per Spotrac.

L’ex Pro Bowler e leader delle yard di corsa della NFL 2017 ha giocato solo otto partite per Cleveland l’anno scorso a causa di un infortunio al polpaccio. La migliore campagna di Hunt con Cleveland è arrivata nel 2020, quando ha accumulato 1.145 yard dallo scrimmage e 11 touchdown totali. I Browns vogliono mantenere la loro dinamica coppia di running back con Hunt e Nick Chubb, ma resta da vedere se riusciranno ad allungare le loro spalle prima dell’inizio della stagione 2022.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.