Brad Rafenzberger si è espresso contro Trump. Gli elettori della Georgia lo hanno premiato.

Segnaposto quando vengono caricate le azioni dell’articolo

Angoli di Beastree, ca. – La scorsa primavera, il Segretario di Stato della Georgia Brad Raffensberger era pronto a lanciare la sua campagna di rielezione del 2022. Voleva iniziare incontrando tutti i comitati repubblicani distrettuali dello stato.

Rafensberger ha perso il più ampio sostegno dei repubblicani della Georgia La richiesta dell’ex presidente Donald Trump è stata respinta Ha trasformato il successo di Joe Biden nel 2020. Un sondaggio interno del GOP mostra che potrebbe perdere fino a 40 punti alle primarie di un partito.

Martedì, Rafansberger ha sconfitto il suo avversario sostenuto da Trump, la rappresentante degli Stati Uniti Jodie Hayes, di quasi 19 punti. Punti. Lo ha fatto chiudendolo Il divario tra gli elettori repubblicani ha attirato i democratici che hanno celebrato la sua decisione di sostenere la legge, con quattro candidati che hanno ottenuto il 52% dei voti e persino i suoi alleati che hanno evitato la corsa che aveva previsto pochi giorni prima.

Raffensperger, 67 anni, ha vinto in parte Amare la base di Trump Con promesse di Sicurezza elettorale rigorosa. Ma ci è riuscito nel 2020 senza cercare di nascondersi dal suo ruolo: In poche parole, è un ingegnere strutturale che nega chiunque ascolti le false affermazioni di Trump sulla frode elettorale.

La sua vittoria di martedì gli ha dato il coraggio di emettere una condanna più diretta dell’ex presidente.

“La maggior parte dei georgiani si considera onesta per la posizione scelta”, ha detto alle telecamere durante la cena elettorale nella periferia nord-orientale di Atlanta alla fine di martedì. “Qualcuno che fa il proprio lavoro segue la legge e si prende cura di loro indipendentemente dalle spese personali”.

Ha aggiunto: “Le persone vogliono difenderti, difendere lo stato di diritto e l’onestà elettorale, difendere la verità e non soccombere alle pressioni”.

Il suo principale nemico, Hice non ha organizzato un evento pubblico martedì né ha offerto un’offerta pubblica.

Trump, in una dichiarazione sul sito di social media Truth Social, ha fatto saltare le vittorie per i suoi candidati preferiti nei concorsi del Senato in Arkansas, Alabama, Texas e Georgia. L’ex presidente ha evitato qualsiasi riferimento a Rafensberger o al governatore della Georgia Brian Kemp, che si sono opposti alle pressioni di Trump per il 2020.

Secondo quelli nell’orbita di Trump, sconfiggere Rafenberger e Kembe è diventata un’ossessione per l’ex presidente, che spesso veniva mostrata a porte chiuse in pubblico e chiuse. Ma martedì, Kemp ha vinto con un sorprendente 52 punti contro l’ex senatore sostenuto da Trump David Bertou.

Donald Trump sta riconsiderando la sua posizione nel GOP dopo le prime battute d’arresto

Il percorso di Rafenzberger per salvare gli elettori delle primarie repubblicane è iniziato circa un anno fa, quando ha ricevuto un raro invito a parlare da un leader repubblicano locale nella contea di Ben Hill, a circa tre ore a sud di Atlanta. Trump ha vinto la contea nel 2020 con il 63% dei voti.

Più di 100 georgiani si sono riuniti al Grand Theatre di Fitzgerald, il capoluogo della contea. Rafenzberger in seguito ha appreso che alcune persone hanno guidato per ore per sentirlo parlare, non perché fossero fan, ma perché credevano che non avesse smascherato la frode che Trump aveva falsamente affermato di aver innescato la vittoria di Biden.

Ha detto che non avevano fatti quella notte. “In poche parole, quello che è successo nel 2020 è stato che 28.000 georgiani hanno saltato la corsa presidenziale”. Quando si vota in gara, più basso è il voto, Ha ricordato di aver detto alla folla in un discorso che sarebbe stato guarito di nuovo l’anno prossimo. “Devi condividere i fatti e poi devono capire che ho i fatti”.

Raffensperger carica 40.000 miglia sul suo camioncino Ford F-150 e viaggia attraverso lo stato parlando con chiunque lo senta. All’inizio di questo mese, si è recato a Savannah per circa quattro ore per un pranzo del Rotary e si è fermato per una riunione e un saluto per tutto il pomeriggio. Una dozzina di membri del Jaisalmer locale.

Le miglia sono state ripagate: Rafenzberger ha realizzato enormi profitti nella metropolitana di Atlanta, ma ha preso il suo posto in tutto lo stato. Ha sconfitto più di Heise 20 punti nel distretto congressuale del pompiere pro-Trump Marjorie Taylor Green. Hayes ha ottenuto alcune delle sue più grandi vittorie nel suo distretto congressuale di origine, ma i numeri non hanno influenzato la differenza poiché erano molto bassi.

“Questo è un ritorno nei secoli e una testimonianza di un ufficiale che accetta ogni chiamata da qualsiasi gruppo nello stato o nell’organizzazione dei media e racconta la sua storia”, ha affermato Brian Robinson, uno stratega repubblicano con sede in Georgia. Segretario di Stato ma non è stato coinvolto in nessuna campagna.

Anche nella contea di Ben Hill, l’anno scorso tutti i sostenitori di Trump si sono riuniti per chiedere risposte a Rafensberger, che ha ricevuto il 50 per cento dei voti. Il leader del GOP Austin Futch, che ha invitato Raffensperger a parlare, è rimasto sorpreso: ha perso la sua leadership.

“Fino a questa mattina non avrei osato dire a nessuno che ho sostenuto Rafenberger”, ha detto mercoledì Futch, una società immobiliare. “Ma sì, sento di avere una buona ragione per dirlo ora. Dovrebbe esserci un referendum su Donald Trump in Georgia e dovrebbe stare lontano dalla Georgia. Donald Trump ha perso nel 2020. Dovrebbe accettare questo fatto.

Nelle settimane precedenti le elezioni del 2020, Rafenberger e i suoi principali collaboratori hanno ricevuto minacce di morte dai sostenitori di Trump. Sua moglie, Tricia, ha postato messaggi di testo osceni. Qualcuno ha fatto irruzione in casa di sua nuora. Martedì, a una festa in un accogliente ristorante di periferia, due agenti di polizia fuori servizio della contea di Quinn erano sulla soglia, assunti precauzionalmente da Rafensberger.

Queste minacce hanno ulteriormente rafforzato la sua decisione di difendere i risultati elettorali, ha affermato Rafenberger. Ha portato coerenza alla sua difficile situazione di progettazione e coltivazione di ponti e ponti per grattacieli e tensione dei box post-decenni, ma questo riflette una pessima esperienza di quattro anni fa: suo figlio maggiore è morto per un’overdose di fentanil.

“Capisco cosa posso e non posso cambiare”, ha detto Rafenburger. “Tutte queste persone hanno diffuso il loro inganno e la disinformazione, ma non è supportata dai fatti”.

Fornito da Raffensperger e Kemp Mappa per altri repubblicani La smentita di Trump non si trova da nessuna parte nel Paese. Entrambi gli ufficiali sono repubblicani di lunga data, hanno prestato servizio nella legislatura e hanno ampi precedenti a sostegno di cause conservatrici. Sono ben conosciuti in Georgia e hanno inventato il riconoscimento del nome e la possibilità di raccogliere milioni di dollari per le elezioni di quest’anno. Rafensberger, che ha fondato una redditizia società di ingegneria, ha versato parte dei suoi fondi.

In un’intervista di martedì sera, Rafenberger ha detto di aver preparato quattro idee diverse per la serata: una se vince, una se perde, una, un ballottaggio se prende il primo posto e un ballottaggio se è sballato. Non era senza speranza, disse, solo pratico. Mette il discorso della vittoria nella tasca addominale sinistra e può recuperarlo da solo e facilmente.

Non sa ancora quale democratico dovrà affrontare in autunno perché le primarie si stanno avviando verso il ballottaggio. I democratici hanno accusato Rafenzberger di aiutare e favorire cospirazioni elettorali sostenendo una nuova drastica legge sul voto l’anno scorso e cercando di ridurre il voto non cittadino.

Bee Nguyen, il legislatore statale democratico e principale candidato, ha fatto una pesante campagna sull’idea che la democrazia sia al ballottaggio a novembre. Ma quel messaggio sarebbe più complicato contro Rafenzberger che contro Heis, che si vantava che Pitton non avrebbe testimoniato la vittoria della Georgia.

Rafensberger ha detto che è improbabile che cambi il suo messaggio per le elezioni generali. Ha anche dato un’occhiata alla prossima ambizione che sembrava irraggiungibile alcuni mesi fa di candidarsi a governatore della Georgia. “La mia passerella è stretta”, ha scherzato, festeggiando di recente il suo 67esimo compleanno.

“Quello che ho scoperto è che ogni georgiano vuole avere un’elezione sicura, protetta, con il giusto equilibrio di accesso alla sicurezza”, ha detto. “È qui che la Georgia voterà oggi”.

Lenny Bronner a Washington ha contribuito a questo rapporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.