Bidden Pitches prevede di ricostituire le riserve di petrolio, ma i produttori rimangono scettici

Dopo aver rilasciato olio ai massimi storici Riserva di petrolio di emergenza degli Stati UnitiL’amministrazione Biden sta segnalando che sarà presto rifornito, con uno sforzo multimiliardario che spera possa stimolare la lenta attività di perforazione interna.

Dirigenti e analisti del settore affermano che il pitch sarà una vendita difficile per molti produttori nazionali. “Un po ‘troppo [complex] di questo”, ha affermato Olivier Le Peuch, amministratore delegato della società di servizi per i giacimenti petroliferi

Schlumberger srl

Mercoledì, il presidente Biden ha dichiarato per la prima volta che il dipartimento dell’energia avrebbe ricominciato ad acquistare petrolio. Riserve petrolifere strategiche statunitensi Quando i prezzi del petrolio vanno da $ 67 a $ 72 al barile o meno. Il dipartimento ha redatto una regola finale che consentirebbe futuri acquisti di petrolio greggio a prezzi fissi, che i funzionari sperano incoraggerà i produttori a trivellare di più.

I dirigenti e gli analisti dell’energia hanno espresso scetticismo sul fatto che il piano porterebbe a grandi aumenti della produzione a breve termine. Molte compagnie petrolifere sono diffidenti nel chiudere le vendite sui mercati delle materie prime Hanno ballato selvaggiamente. Sperano di catturare l’aumento dei prezzi del petrolio mentre sono in vigore. Aumento dei costi di perforazione e Pressione da parte degli investitori Hanno anche affermato che frenare la produzione e restituire denaro in eccesso agli azionisti affievolirebbe le prospettive di crescita della produzione.

Come ha detto che la sua amministrazione avrebbe ricostituito le scorte, il sig. Biden ha detto che altri 15 milioni di barili saranno consegnati a dicembre, completando le vendite dei 180 milioni di barili che aveva ordinato all’inizio di quest’anno. Prezzo del petrolio in aumento. Se necessario, il dipartimento dell’energia prenderà più riserve in seguito, ha affermato.

Il programma per ricostituire le riserve petrolifere strategiche mira a garantire alle aziende la futura domanda di petrolio.


Foto:

Luke Sharrett/Bloomberg News

Mr. equivalente alla produzione giornaliera di petrolio della Libia. I rilasci di petrolio di Biden hanno portato le scorte al minimo da 38 anni. Le riserve petrolifere strategiche detengono circa 714 milioni di barili di petrolio e sono scese a circa 405 milioni di barili il 14 ottobre. Il signor Trump afferma che i comunicati mirano ad abbassare le bollette energetiche degli americani e stabilizzare i mercati. disse Biden. L’invasione russa dell’Ucraina.

Finora, enormi battute d’arresto sono state accompagnate da allarmanti aumenti della produzione interna. Anche se il greggio statunitense ha raggiunto il benchmark di $ 120 al barile all’inizio di quest’anno, i produttori hanno mantenuto un profilo basso, pompando circa 12 milioni di barili al giorno, un aumento del 6% rispetto alla produzione di gennaio, secondo i dati federali per la settimana terminata a ottobre 2018. 14.

Uno dei motivi della restrizione è la pressione degli investitori, che hanno sofferto per anni di spese libere da parte dell’industria, a chiedere che le compagnie petrolifere mantengano la produzione sostanzialmente piatta aumentando al contempo i riacquisti e i dividendi. Questa disciplina del capitale ha consentito ai produttori di ripulire i propri bilanci e posizionarli meglio per resistere alla volatilità del mercato, hanno affermato gli analisti.

Sig. Biden ha detto mercoledì che le compagnie petrolifere non dovrebbero usare i loro profitti per gli investitori Durante la guerra in Ucraina Hanno anche insistito per aumentare la produzione. I funzionari dell’amministrazione affermano che il loro piano per ricostituire le riserve strategiche di petrolio offre ai produttori la certezza della domanda futura, consentendo loro di aumentare la perforazione ora.

I gruppi dell’industria petrolifera hanno accusato il sig. I comunicati di Biden affermano che il motivo è perché l’esaurimento delle riserve abbassa artificialmente i prezzi a breve termine, scoraggiando gli investimenti nella nuova produzione di petrolio.

Il presidente Biden ha dichiarato mercoledì che il dipartimento dell’energia venderà gli ultimi 15 milioni dei 180 milioni di barili della Strategic Petroleum Reserve degli Stati Uniti di cui ha autorizzato la vendita a marzo. La mossa fa parte di un piano per ridurre i prezzi del gas alla pompa. Foto: Brendan Smialowski/AFP/Getty Images

Linhua Guan, amministratore delegato di Driller

Aumenta l’energia Inc.,

Sig. L’offerta di Biden potrebbe vedere alcuni acquirenti, ha detto, ma altre politiche della sua amministrazione riguardanti l’industria del petrolio e del gas hanno reso i nuovi investimenti poco attraenti. Una revisione dei dati federali del Wall Street Journal ha rilevato nuovi contratti di locazione petrolifera su terreni federali sono notevolmente ridotti Sig. Sotto Biden, un punto di contesa per l’industria.

“Più a lungo dureranno queste cattive politiche, più è probabile che i guadagni di produttività saranno molto piccoli”, ha affermato il Sig. disse Guan.

In qualità di candidato, il sig. Biden ha promesso, dicendo che la nazione deve passare all’energia pulita.

Marshall Atkins, amministratore delegato dell’investment banking

Fondo Raymond James Inc.,

La percezione tra i produttori che i prezzi del greggio aumenteranno nel prossimo futuro li rende meno propensi a vendere petrolio in anticipo. Le società di scisto utilizzano le loro coperture – contratti per vendere la produzione futura a un prezzo fisso – per aumentare la loro esposizione ai prezzi delle materie prime più elevati, ha affermato.

Mr. ha detto che la produzione diminuisce da questo. ha detto Atkins Organizzazione dei paesi esportatori di petrolioAssociato a Sanzioni economiche contro la Russia E la domanda dalla Cina aumenterà di nuovo, portando a un divario di offerta che potrebbe spingere i prezzi del greggio a $ 120 e oltre. “[If] “Penso che il petrolio sarà molto alto tra un anno e non ho intenzione di coprire a $ 70”, ha detto.

Robert McNally ha affermato che la possibilità di un continuo aumento dei costi di materiali, attrezzature e manodopera blocca i produttori a prezzi indesiderati. “Le compagnie petrolifere di scisto non sanno quali saranno i loro prezzi tra un anno o due”, ha detto.

Condividi i tuoi pensieri

Quali passi dovrebbe intraprendere l’amministrazione Biden per ricostituire le riserve petrolifere strategiche? Partecipa alla conversazione qui sotto.

Alcuni analisti hanno affermato che il passaggio dallo svuotamento delle riserve al loro ricostituzione rimuoverebbe grandi quantità di petrolio dal mercato mondiale, restringerebbe ulteriormente le forniture e contribuirebbe all’inflazione.

“Durante le recessioni economiche, quando c’è un surplus di petrolio da acquistare, è tempo di ricostituire”, ha affermato Kevin Book, amministratore delegato di ClearView Energy Partners LLC.

Scrivi a Benoît Morenne a Benoit.morenne@wsj.com

Copyright ©2022 Dow Jones & Company, Inc. Tutti i diritti riservati. 87990cbe856818d5eddac44c7b1cdeb8

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.