Annie Ernaux è la vincitrice del Premio Nobel per la Letteratura 2022

Questa storia è stata aggiornata.

L’Accademia svedese ha annunciato giovedì che l’autrice francese Anne Ernaux ha vinto il Premio Nobel per la letteratura.

L’accademia ha affermato di aver premiato Ernaux “per il coraggio e l’acume clinico di rivelare le radici della memoria personale, le divisioni e i vincoli collettivi”. Nel suo annuncio, l’accademia ha notato che deve ancora raggiungere Ernaux. Lei dopo ha detto alla televisione svedese SVT Secondo l’Associated Press, vincere il Premio Nobel è un “grande onore” e “una grande responsabilità”.

Il lavoro di Ernaux affronta spesso questioni di storia personale. La sua memoria “accadendo” Discute la sua pratica degli aborti illegali negli anni ’60. Traduzione del 2018 delle sue memorie “anni” era selezionato per il Premio Booker. La traduzione di Ernaux “scomparendo” Quest’anno è stato pubblicato un diario della sua relazione con un uomo sposato più giovane.

Ernaux era lì sono nato In Normandia nel 1940, figlia di genitori della classe operaia. Ha pubblicato il suo primo libro nel 1974, “Cleaned Out”, un racconto di fantasia del suo aborto. Ha due figli e vive a Cergy, un sobborgo nord-occidentale di Parigi. In precedenza ha vinto diversi premi letterari in lingua francese, tra cui il Prix Renaud.

Nel 1996, l’autrice Linda Barrett Osborne ha scritto, “Il lavoro di Anne Ernaux evoca la stessa risposta che alcune opere d’arte moderna evocano nello spettatore: la tendenza a pensare che poiché sembra semplice o diretto, è facile concepire, che si possano creare le stesse forme e impressioni. Invece, Ernaux ha la capacità di affinare l’esperienza ordinaria, spogliarla dell’irrilevanza e della distrazione e ridurla a una sorta di ritratto della psiche della fine del XX secolo”.

Leggi di più da Bookworld

“Sono all’oscuro”, ha detto Ernox, descrivendo il declino di sua madre dal morbo di Alzheimer. Pubblicato in inglese nel 2000 e tradotto da Tanya Leslie, il libro “descrive brillantemente tutta la vertiginosa acutezza dell’esistenza reale, con il suo mix tossico di sofferenza e interdipendenza, disperazione ed esaurimento, devozione e odio. Molti di noi attraversano il lungo processo di perdita di un genitore anziano. Secondo una recensione Sul Washington Post.

La Yale University Press pubblicherà la traduzione di Ernaux di “Look at the Lights, My Love” nell’autunno 2023. John Donatich, direttore della Yale University Press, ha dichiarato: “Sono un grande ammiratore dello straordinario lavoro di Annie Ernaux. Sono particolarmente lieto di vederla ricevere questo riconoscimento globale. La sua narrativa visionaria è un risultato profondo e meritato per l’ampio pubblico di lettori che questo premio attira Molti nuovi lettori troveranno un meraviglioso Stanno per fare un’invenzione.

Il lavoro di Ernaux è stato anche adattato per il cinema. L’adattamento cinematografico di “The Happening” di Audrey Dewan ha vinto il Leone d’Oro 2021 al Festival Internazionale del Cinema di Venezia e “Simple Passion” del 2020 è stato selezionato al Festival di Cannes. Ernaux è anche un regista. “The Super 8 Years” è un film di 60 minuti che ha prodotto con suo figlio, David Ernaux-Priot. Presenterà il film al New York Film Festival la prossima settimana.

Recentemente la Nuova Repubblica descritto Ernaux è “una perenne favorita” per il Premio Nobel e “non ha mai superato il limite”, ma ha suggerito che l’Accademia potrebbe “fare una dichiarazione di principio sui diritti riproduttivi” nel selezionarla, soprattutto dato il suo lavoro su “The Happening”. Alla domanda da un membro del pubblico se la selezione fosse politica, la rappresentante dell’Accademia Ellen Madsen ha detto: “Siamo concentrati sulla letteratura e sulla qualità letteraria”, prima di aggiungere: “È un messaggio sulla letteratura per tutti”.

Il Premio Nobel per la Letteratura viene assegnato ogni anno dai 18 membri dell’Accademia Svedese. In genere riconosce l’intero corpus di opere di un autore, sebbene l’Accademia abbia individuato le singole opere dei vincitori. In nove occasioni. Quest’anno, il premio vale circa $ 913.000.

Tre scienziati hanno ricevuto il premio Nobel per il loro lavoro sulla chimica dei clic, che unisce rapidamente le molecole

Nomination ai premi letterari, lo sono Tenuto segreto per 50 anni, possono essere presentati da membri dell’Accademia e delle sue istituzioni associate, professori di letteratura e filologia, ex vincitori e presidenti di società letterarie nazionali. UN Piccolo gruppo Selezionata due volte, l’Accademia alla fine presenta un elenco di cinque potenziali candidati ogni anno. Dopo aver esaminato e discusso i lavori dei candidati in questa lista, l’Accademia seleziona un vincitore in ottobre.

l’anno scorso, Abdul Razak Gurna, uno scrittore tanzaniano che scrive principalmente in inglese, ha vinto il premio. Era fornito “Per la sua visione intransigente e compassionevole degli effetti del colonialismo e del destino dei rifugiati nel golfo transcontinentale”.

Rispondendo a una domanda del pubblico sull’attenzione del pubblico sugli scrittori europei per il Premio Nobel 2022, Madsen ha dichiarato: “Abbiamo molti criteri diversi e non puoi soddisfare tutti”. Ribadendo che la qualità letteraria è fondamentale per il comitato, ha affermato: “Abbiamo assegnato il premio l’anno scorso ad Abdulrazak Gurna, uno scrittore non europeo. Quest’anno facciamo un regalo a una donna. Ernaux è la diciassettesima donna a vincere il premio.

La cerimonia di premiazione 2022 si svolgerà il 10 dicembre a Stoccolma.

Una nota ai lettori

Partecipiamo al programma Amazon Services LLC Associates, un programma pubblicitario di affiliazione progettato per fornire un mezzo per guadagnare commissioni collegandosi ad Amazon.com e ai suoi siti affiliati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.