Breaking News :

Football Economy – La Sampdoria dona 300 uova di Pasqua ai bimbi dell’ospedale “Gaslini”

La Sampdoria dona 300 uova di Pasqua ai bimbi dell'ospedale “Gaslini”

foto sampdoria

Sarà una Pasqua insolita per il mondo intero. E lo sarà pure per i bambini del “Gaslini”. A causa dell’emergenza Coronavirus-COVID-19 e delle conseguenti restrizioni non sarà infatti possibile continuare una tradizione che va avanti dal 1978 e che li riguarda molto da vicino insieme ai dirigenti e ai calciatori della Sampdoria.

Uova. I dirigenti e i calciatori della Sampdoria non potranno come di consueto far visita all’Istituto pediatrico genovese ma la festività pasquale si tingerà comunque dei colori più belli del mondo. Oltre 300 uova di cioccolato marchiate Icam saranno presto recapitate nei vari reparti insieme con centinaia di gadget ufficiali: pensieri speciali per regalare ai piccoli pazienti e alle loro famiglie un momento di gioia e spensieratezza.

Bene. E i doni non si fermano ai bimbi del “Gaslini”. Le consegne con mittente il club del presidente Massimo Ferrero raggiungeranno anche gli iscritti al progetto Baby Samp e i ragazzi dell’Istituto Sorriso Francescano. Anche in questo caso uova blucerchiate, gadget e un doppio augurio per tutti: buona Pasqua, andrà tutto bene.

https://www.facebook.com/watch/?v=1890138417787448
Please follow and like us:

Redazione Football

Read Previous

Football Economy – La Roma ha messo 77 dipendenti in cassa integrazione

Read Next

Football Economy – Pierpaolo Marino: “La Serie A non ripartirà, la Cina insegna”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *