Breaking News :

Football Economy – Il Barcellona ha contribuito con 1.191 milioni di euro alla ricchezza della città nel 2018/19

Il Barcellona ha contribuito con 1.191 milioni di euro alla ricchezza della città nel 2018/19

foto marca

La società di consulenza PwC presenta una relazione sull’impatto economico del Club e sui suoi effetti sulla creazione di posti di lavoro e sul gettito fiscale

FC Barcellona ha creato attività economiche nella città di Barcellona che ha tradotto in 1.191 milioni di euro il PIL della città (1,46%), quasi 19.500 posti di lavoro e entrate fiscali di circa 366 milioni di euro secondo un rapporto dei consulenti PricewaterhouseCoopers (PwC) presentato oggi a casa di Foment de Treball sull’impatto economico del Club durante la stagione 2018/19. Secondo lo studio, il Club continua a essere una delle entità più dinamiche e sfaccettate che fanno la differenza in vari settori dell’economia come turismo, gestione alberghiera, trasporti e media e contribuisce anche in modo importante alla città di Barcellona .

Il rapporto esamina anche l’impatto economico del Barça sulla Catalogna e sulla Spagna nel suo complesso nella scorsa stagione con l’obiettivo di quantificare, analizzare e valutare il contributo dell’FC Barcellona e della Fondazione Barça in termini di attività economica, prodotto interno lordo (PIL), posti di lavoro e entrate fiscali grazie alla ricchezza creata tra giugno 2018 e luglio 2019.

La presentazione del rapporto è avvenuta durante una colazione presso la sede di Foment del Treball ed è stata guidata da Ignacio Marull, partner responsabile della Catalogna presso il PwC. Il presidente del Foment, Josep Sánchez Llibre, ha dato il benvenuto ai presenti e il presidente dell’FC Barcellona Josep María Bartomeu ha riassunto il rapporto prima di rispondere alle domande dei presenti. All’evento erano presenti anche il vicepresidente e tesoriere Quique Tombas e i registi Emili Rousaud, Dídac Lee, Pau Vilanova e Josep Pont, nonché il direttore esecutivo-CEO dell’FC Barcelona, ​​Òscar Grau, e il direttore dell’area presidenziale e del consiglio di amministrazione di Direttori, Jaume Masferrer.

Il precedente studio per esaminare l’impatto economico dell’FC Barcellona sulla città era stato condotto dalla ditta Deloitte e riguardava la stagione 2014/15 e i dati mostravano il valore dell’impatto del Club a 906 milioni di euro. Il confronto tra i dati della stagione 2014/15 e quelli del 2018/19 mostrano che l’impatto totale sul PIL a Barcellona, ​​in termini assoluti, è aumentato del 31% mentre l’impatto sui posti di lavoro, anche in termini assoluti, è aumentato del 17% (da 16.620 posti di lavoro a 19.451).

La metodologia utilizzata da PwC per quantificare la stagione 2018/19 include sia l’impatto diretto (creato direttamente dal Club e la sua Fondazione sul PIL da spesa personale, margini e tasse, reddito da attività commerciale e posti di lavoro per entrambe le istituzioni), l’impatto indiretto (spese per i fornitori e gli investimenti effettuati dal Club e dalla sua Fondazione) e l’impatto collaterale (tifosi nel giorno delle partite, entrate generate dai media, entrate generate da individui abbonati a piattaforme di pay TV, eSport e scommesse sportive). L’impatto calcolato deriva da un aumento della spesa delle famiglie a causa di un aumento del reddito (salari e stipendi) generato in uno dei tre modi sopra descritti.  

L’impatto sulla città

Per quanto riguarda l’impatto del Barça sulla città di Barcellona, ​​il Club ha contribuito alla ricchezza della città circa 1.190 milioni di euro di valore aggiunto sia direttamente che indirettamente sulla città durante la stagione 2018/19. Tale cifra costituisce l’1,46% del PIL della città nello stesso periodo. Una parte significativa della creazione di valore proviene dai turisti che il Club attira in città, il che si traduce in 1,43 milioni di statistiche notturne per la città di Barcellona.

Per quanto riguarda l’impatto sui posti di lavoro, il Club ha contribuito alla creazione di quasi 19.500 posti di lavoro nella città di Barcellona durante la stagione 2018/19, il che suppone un contributo equivalente al 2,65% di tutti gli occupati della città. Per ogni lavoro creato direttamente dal Club, sono stati creati 12 posti di lavoro aggiuntivi per la città.

Grazie a questa attività economica generata dal Club di Barcellona, ​​il Club ha contribuito ad aumentare le entrate fiscali attraverso l’IVA, l’imposta sul reddito, l’imposta sulle società e le imposte locali. In totale, durante la stagione 2018/19 le entrate fiscali del Club per Barcellona attraverso diversi enti pubblici di 366 milioni di euro. Questa cifra equivale al 13,8% del budget del Consiglio comunale di Barcellona e mostra un aumento del 67% rispetto alla stagione 2014/15.

L’impatto in Catalogna

Per quanto riguarda l’impatto dell’FC Barcellona e della Fondazione Barça sull’attività economica in Catalogna, in termini di PIL, il Barça contribuisce con 1.394 milioni di euro (e questo equivale allo 0,57% del PIL della Catalogna) e ha contribuito a creare 23.531 posti di lavoro, equivalenti allo 0,69% di tutta l’occupazione in Catalogna.

Prima entità sportiva con Foment

A seguito dell’evento, l’FC Barcellona ha ufficialmente unito le forze con il Foment Nacional de Treball in un atto che ha coinvolto i rispettivi presidenti, Josep Maria Bartomeu e Josep Sánchez Llibre. Foment è la più antica organizzazione di datori di lavoro in Europa e ha oltre 1.700 rappresentanti nel mondo degli affari catalano e Barça diventa la prima entità sportiva catalana a far parte della comunità che ha come obiettivo ‘di guidare ed essere un modello per l’opinione pubblica in favorire il progresso della Catalogna come motore economico dell’Europa sud-occidentale e del bacino del Mediterraneo, in un ambiente di libertà, economia di mercato e società del benessere “.

Dichiarazione di Josep Maria Bartomeu, presidente dell’FC Barcelona

“Il Barça oggi è il primo marchio sportivo al mondo. Siamo un’istituzione profondamente locale ma allo stesso tempo globale che, come hai visto, rappresenta l’1,5% del PIL della città di Barcellona e che contribuisce alla creazione di quasi 19.500 posti di lavoro nell’area ”.

Please follow and like us:

Redazione Football

Read Previous

Football Economy – Sanzione Uefa: Manchester City escluso dalle Coppe Europee per due anni

Read Next

Football Economy – EURO 2020: richieste record per i biglietti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *