Breaking News :

Football Economy – Juventus e Linglong Tire, ancora insieme fino al 2022

Juventus e Linglong Tire, ancora insieme fino al 2022

foto juventus

Un viaggio stupendo, destinato a regalare ancora tante soddisfazioni. E’ quello tra Juventus e Linglong Tire, Official Global Tire Partner dall’1 febbraio 2018, che ha portato i due brand a condividere tanti successi fuori e dentro il campo (2 Scudetti, 1 Coppa Italia, 1 Supercoppa Italiana). Un viaggio congiunto, che, con orgoglio, continuerà fino al 2022. E’ ufficiale infatti il rinnovo della partnership, che permette di irrobustire ulteriormente la presenza della Juventus in Asia, insieme ad altri sponsor.

Grazie al rinnovato accordo, i due brand potranno continuare il percorso di successo intrapreso dall’inizio della propria collaborazione, con l’obiettivo di migliorare ed espandere ancor di più la serie di iniziative per i fans in tutto il mondo.

«Siamo felici di continuare questo splendido rapporto con Linglong Tire», ha dichiarato Giorgio Ricci, Chief Revenue Officer di Juventus. «Una partnership che ha dimostrato di essere proficua per entrambi i brand, permettendoci di crescere su scala globale anche grazie a una serie di fantastiche attivazioni. Non vediamo l’ora di espandere la nostra collaborazione in modo da creare esperienze ancor più interessanti per i fans».

«Negli ultimi anni, Juventus e Linglong hanno lavorato insieme, stabilendo un rapporto di ottima cooperazione e una profonda amicizia». commenta il Chairman di Linglong, Wang Feng. «Con l’aiuto dell’enorme e appassionata fanbase globale del club, Linglong è riuscita ad accrescere non solo la propria immagine ma anche le vendite, aumentando il numero di clienti. Il rinnovo è il risultato di un alto livello di unità e di continua ricerca di valori comuni. Perciò, da oggi fino al 2022, continueremo a lavorare insieme per soddisfare e stupire ancor di più i fans e i consumatori in tutto il mondo»

Please follow and like us:
error

Redazione Football

Read Previous

Football Economy – Il Tas ha rifiutato il ricorso del Manchester City

Read Next

Football Economy – La UEFA pensa al futuro e sigla un accordo con tre start-up

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *