Breaking News :

Football Economy – Inter fuori dal Fpf e ricavi record: 415 milioni nel 2018/19

Inter fuori dal Fpf e ricavi record: 415 milioni nel 2018/19

foto gazzetta

L’Inter è fuori dal Fair Play Finanziario e nell’ultima stagione ha aumentato anche i propri ricavi. Il Cda dell’Inter ha infatti discusso la proposta di approvazione del bilancio chiuso lo scorso 30 giugno 2019, che sarà poi sottoposto all’assemblea dei soci prevista per fine ottobre. Secondo quanto appreso dall’Ansa, il club nerazzurro ha superato per la prima volta quota 400 milioni in ricavi: nella stagione 2018/19 il fatturato, comprese le plusvalenze, è stato pari a 415 milioni, con una crescita del 20% rispetto ai circa 346 milioni dell’esercizio 2017/18. Il bilancio si è chiuso con una perdita in linea con quanto previsto dagli obblighi legati al Fair-play finanziario.

Dopo il primato nel fatturato già fatto segnare nella scorsa stagione, il precedente record era firmato 2009/10, l’anno del Triplete, quando il club aveva avuto 323,5 milioni di euro di ricavi. Per quanto riguarda la perdita, al netto dell’esercizio 2013/14 (in cui il segno positivo derivava da una plusvalenza per conferimento di un ramo d’azienda), il -17,7 milioni del 2017/18 si tratta del miglior risultato dal 2002/03, quando l’esercizio chiuse a -17 milioni.

inter ricavi record
foto ultimo uomo

Come detto i guagnai dell’Inter hanno superto i 400 milioni nella scorsa stagione e nel dettaglio la crescita è dovuta in particolare ai ricavi da sponsor, come emerge dalla relazione sui nove mesi di Inter Media and Communication. L’Inter attraverso i ricavi da sponso ha emesso il bond da 300 milioni. Per il bilancio chiuso lo scorso 30 giugno l’Inter attende infatti 284,8 milioni di ricavi, con una crescita di circa il 20% rispetto alla stagione 2017/18. Dai diritti tv l’Inter attende cifre importanti: 157,6 milioni di ricavi, di cui 94 milioni dalla Serie A e 49 milion dall’Uefa.

Il resto riguarda le sponsorizzazioni, con i contratti dall’Asia a fare la voce grossa. Tra i ricavi da Suning per maglia d’allenamento e naming rights (il cui 47% va però a bilancio nella TeamCo) e le altre sponsorizzazioni si raggiungono i 98 milioni circa, così suddivisi: 13,9 da Suning, 10 milioni ciascuno con i brand asiatici FullShare and Lvmama, 25 milioni ciascuno con due agenzie di marketing sportivo (iMedia e Beijing Yixinshijie) e altri 13,4 milioni di altri accordi.

Please follow and like us:
error

Redazione Football

Read Previous

Football Economy – Presentata la nuova Visual Identity del Milan

Read Next

Football Economy – Roma, aumentano i ricavi ma il bilancio chiude in rosso

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *