Breaking News :

Football Economy – Perisic dall’Inter al Bayern Monaco. Le cifre

Perisic dall'Inter al Bayern Monaco. Le cifre

foto bayern monaco

Attraverso un comunicato ufficiale pubblicato sul proprio sito l’Inter ha ufficializzato il passaggio di Perisic al Bayern Monaco.

Di seguito il comunicato dell’Inter: FC Internazionale Milano comunica la cessione di Ivan Perisic all’FC Bayern Monaco. Il calciatore croato si trasferisce a titolo temporaneo annuale con diritto di trasformazione della cessione in definitiva”, si legge nel comunicato. Perisic viene ceduto così al Bayern Monaco in prestito oneroso (5 milioni di euro) con diritto di riscatto fissato a 20 milioni di euro.

Formula del trasferimento di Perisic dall’Inter al Bayer Monaco che viene spiegata anche dallo stesso club bavarese attraverso un comunicato, “I club hanno raggiunto l’accordo per un prestito annuale fino al 30 giugno 2020, con l’opzione per il Bayern di acquistare a titolo definitivo il giocatore oltre la data”.

“Ivan ci aiuterà fin dall’inizio con la sua vasta esperienza a un livello internazionale di alto livello”, ha dichiarato il direttore sportivo Hasan Salihamidzic“Ha una buona tecnica ed è flessibile in attacco. Sono sicuro che Ivan si sistemerà rapidamente perché conosce bene sia la Bundesliga che il nostro allenatore Niko Kovac. ”

Prima di iniziare il suo incantesimo in Italia nel 2015, Perišić ha giocato per la Bundesliga contro il VfL Wolfsburg e il Borussia Dortmund. Ha vinto la doppietta nazionale con il Dortmund nel 2012 prima di sollevare la Coppa del DFB con il Wolfsburg nel 2015. Perišić, che ha segnato 23 gol in 82 presenze in Croazia, ha giocato un ruolo importante nel successo della sua squadra nazionale ai Mondiali FIFA 2018 in Russia, dove la Croazia ha perso 4-2 contro la Francia in finale.

“Sono molto contento di essere tornato in Germania. L’FC Bayern è una delle squadre più grandi d’Europa. Vogliamo andare all’attacco, non solo in Bundesliga e in DFB Cup, ma anche in Champions League, ha dichiarato Perišić, che ha firmato il contratto lunedì sera dopo aver completato le cure mediche obbligatorie presso la struttura di Säbener Strasse.

Perisic ha un impatto a bilancio pari a 10,1 milioni di euro: con un costo storico di 20,9 milioni di euro, oggi il croato ha un ammortamento annuo pari a circa 2,7 milioni di euro, con un ingaggio netto da 4 milioni pari a circa 7,4 milioni lordi. Il prestito oneroso a 5 milioni consente quindi di coprire interamente i costi dell’ammortamento, con un guadagno di circa 2,3 milioni.

Nella prima stagione, l’operazione avrebbe così un impatto positivo per 9,7 milioni, derivanti dal risparmio dell’ingaggio lordo e dal guadagno rispetto all’ammortamento. Al prossimo 30 giugno 2020, Perisic avrà un valore a bilancio pari a circa 5,48 milioni di euro: il riscatto a 20 milioni garantirebbe una plusvalenza di 14,52, che salirebbe a 19,5 nel caso in cui il riscatto fosse fissato a 25 milioni.

Please follow and like us:
error

Redazione Football

Read Previous

Football Economy – Ascolti record per Sportitalia durante Atletico Madrid-Juventus

Read Next

Football Economy – Quanto vale vincere la Supercoppa Uefa per Liverpool e Chelsea

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *