Breaking News :

Football Economy – La Juve saluta Kean. Le cifre della plusvalenza

La Juve saluta Kean. Le cifre della plusvalenza

Foto LaPresse/Andrea Bressanutti 23/03/2019 Udine (Italia) Sport Calcio Italia vs. Finlandia – European Qualifiers – Stadio "Dacia Arena" Nella foto: kean goal Photo LaPresse/Andrea Bressanutti March 23, 2019 Udine (Italy) Sport Soccer Italy vs Finland – European Qualifiers – "Dacia Arena" Stadium In the pic: kean goal

La Juventus ha ufficialmente annunciato la cessione di Moise Kean all’Everton. L’attaccante classe 2000 lascia cosi la Juventus, club nel quale è cresciuto, per trasferirsi in Premier League a titolo definitivo. La cessione di Kean frutta alla Juventus un’altra plusvalenza

Le cifre della cessione di Kean dalla Juventus all’Everton

Con un comunicato ufficiale la Juventus ha ufficializzato la cessione di Kean, annunciando anche le cifre dell’operazione: Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver raggiunto l’accordo con la società inglese Everton Football Club Company Limited per la cessione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Moise Bioty Kean a fronte di un corrispettivo di € 27,5 milioni, pagabili in tre esercizi, che potrà incrementarsi di ulteriori € 2,5 milioni al verificarsi di determinate condizioni nel corso della durata contrattuale.” Questo quanto si legge sul sito del club bianconero

Il percorso di Kean alla Juventus

Moise Kean saluta dunque la Juventus, squadra con cui è cresciuto, fin dal settore giovanile, portando con sè una serie di primati, che ne testimoniano non solo il talento, ma anche la capacità di stupire.

È stato infatti l primo giocatore nato a partire dagli anni 2000 a esordire in Serie A (19/11/2016 in Juventus-Pescara), in Champions League (22/11/2016 in Siviglia-Juventus), e in maglia azzurra (20/11/2018 in Italia-USA), nonché il primo, sempre nato dal 2000 in poi, ad avere segnato un gol nei top-5 campionati europei.

Tre le sue stagioni in Serie A, di cui due in bianconero – in mezzo l’esperienza con l’Hellas Verona – la prima nel 2016/17 (tre presenze e un gol), e la seconda, appena terminata, che lo ha visto giocare 13 partite in campionato e andare in gol ben 6 volte (è stato il giocatore con la miglior media minuti-gol, una rete ogni 89 minuti), scendere in campo e segnare una volta in Coppa Italia e prendere parte a tre sfide di Champions League.

Le cifre della cessione di Kean dalla Juventus all'Everton
Db Torino 06/04/2019 – campionato di calcio serie A / Juventus-Milan / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: esultanza gol Moise Kean

Plusvalenza Kean per la Juventus

La Juventus saluta un talento ma sorride dal punto di vista economico. Il club bianconero infatti con la cessione di Kean all’Everton ha generato una plusvalenza. Come si legge sul comunicato della stessa società bianconera infatti, la cessione di Kean ha generato una plusvalenza di 22,5 milioni di euro: “Tale operazione genera un effetto economico positivo di circa € 22,5 milioni, al netto del contributo di solidarietà e degli oneri accessori.”

Please follow and like us:
error

Redazione Football

Read Previous

Football Economy – San Siro si muove: sei settori resteranno chiusi

Read Next

Football Economy – La Juventus presenta la terza maglia firmata Adidas

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *