Breaking News :

Football Economy – Crescono gli stipendi degli allenatori di serie A per la prossima stagione

Gli stipendi degli allenatori della serie A

foto Virgilio Sport

Il calciomercato non è ancora ufficialmente iniziato e dunque per i botti bisognerà aspettare ancora qualche settimana ma nel frattempo quel che ha conquistato l’attenzione mediatica in questo periodo è stato il valzer delle panchine. Tante squadre della serie A hanno infatti cambiato allenatore, basti pensare che tre delle prime cinque classificate della passata stagione hanno cambiato tecnico: Juventus, Inter e Milan.

Serie-A-tanti-allenatori-cambiati-rispetto-allo-scorso-anno
foto lagoleada.it

Serie A, tanti allenatori cambiati rispetto allo scorso anno

In totale fino a questo momento, escludendo le tre neopromosse e le tre retrocesse, rispetto alla passata stagione i cambi di panchina sono ben 6: Juventus (da Allegri a Sarri), Inter (da Spalletti a Conte), Milan (da Gattuso a Giampaolo), Roma (da Ranieri a Fonseca), Sampdoria (da Giampaolo a Di Francesco), Genoa (da Prandelli ad Andreazzoli). La serie A ha ripreso quota e valore agli occhi di tutti, grazie anche ai ritorni in Italia di Conte e Sarri i quali daranno battagli ai vari Ancelotti, Gasperini, Inzaghi e appunto Giampaolo e Fonseca per conquistare titolo e posto in Europa. Con i ritorni in Italia dei due nuovi allenatori di Inter e Juventus, non si è innalzato solamente il livello della competitività ma sono cresciuti anche gli stipendi degli allenatori rispetto alla passata stagione.

Crescono gli stipendi degli allenatori di serie A
(Photo by Christian Kaspar-Bartke/Bongarts/Getty Images)

Gli stipendi degli allenatori della serie A

Antonio Conte, nuovo allenatore dell’Inter, ha firmato con i nerazzurri un contratto triennale e guadagnerà ben 9 milioni di euro a stagione più 3 di bonus. Sarri, appena arrivato alla Juventus, sarà il terzo allenatore della serie A più pagato, con un contratto che si aggira intorno ai 6 milioni di euro alle spalle di Ancelotti del Napoli (6,5 milioni di euro a stagione). Meno costosi gli arrivi di Fonseca alla Roma, il nuovo allenatore dei giallorossi guadagnerà 2,5 milioni di euro, e di Giampaolo al Milan: il tecnico rossonero percepirà circa 2 milioni di euro. Nella top dieci degli allenatori più pagati della serie A, rientrano anche Gasperini dell’Atalanta e Simone Inzaghi della Lazio. L’allenatore dell’Atalanta ha infatti da poco rinnovato il suo contratto e guadagnerà 2,2 milioni di euro mentre lo stipendio di Simone Inzaghi si aggirà intorno ai 2 milioni di euro

Quanto costano i sette allenatori più pagati delle serie A
foto ilbianconero.com

Quanto costano i sette allenatori più pagati delle serie A?

Rispetto alla passata stagione, il monte ingaggi degli allenatori della serie A è cresciuto di molto. Solamente analizzando gli stipendi degli allenatori delle prime sette squadre della classifica dello scorso anno, le società pagheranno 31,7 milioni di euro di stipendi. Dato decisamente significativo poichè ad inizio dello scorso campionato, tutte e venti le società della serie A pagavano complessivamente agli allenatori 35,9 milioni, di cui 26,9 milioni di euro andavano ai primi sette più pagati.

Please follow and like us:
error

Redazione Football

Read Previous

Football Economy – Accordo per il nuovo stadio tra Milan e Inter. Ecco quanto costerà

Read Next

Football Economy – L’Italia under 21 è fuori da Europei e Olimpiadi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *